Mafalda Minnozzi Mafalda Minnozzi
Menu

Discography

Spritz dal Vivo

DVD Spritz Dal Vivo - Mafalda Minnozzi
Release Date: 13/12/2013
Available now on:

MPI – 2014

O Dvd “SPRITZ Dal Vivo” é a mais recente produção do projeto “SPRITZ”.

Um trabalho encantador, mágico e refinado gravado em março de 2013 no belíssimo palco do Auditório Ibirapuera em São Paulo (Brasile).

Na plateia pessoas de todas as idades cantando e se emocionando ao som das imortais “Io Che Amo Solo Te”, “Voglio Vivere Cosí”, “Arrivederci”, “Il Mondo” do saudoso Jimmy Fontana.

21 pérolas, 21 pinturas, 21 emoções diferentes, com variações rítmicas ousadas numa re-leitura moderna das mais lindas melodias escritas do cancioneiro italiano: inovação na medida certa. O DVD representa o registro de uma verdadeira festa da musica que reuniu no palco ao redor da Mafalda e da canção italiana importantes cantores e músicos brasileiros como Isabella Taviani, Simoninha, Toninho Ferragutti, Bocato, compartilhando lembranças e emoções.

 

Repertório do DVD

IL CIELO IN UNA STANZA

G.Paoli

Quando sei qui con me,
questa stanza
non ha più pareti
ma alberi,
alberi infiniti
Quando tu
sei vicino a me
questo soffitto viola no,
non esiste più
Io vedo il cielo
sopra noi
che restiamo qui,
abbandonati
come se
non ci fosse più
niente, più niente al mondo
Suona un`armonica
Mi sembra un organo
che vibra
per te per me
su nell`immensità del cielo
È per te, è per me …
nel cielo

BREVE AMORE

A.Sordi / P.Piccioni

Addio my darling
Goodbye my love,
anche se parti da me
Il nostro breve incontro
non scordo più
e non scordarlo mai
nemmeno tu
Meraviglioso tu sei per me
Io penserò sempre a te
e al nostro breve amore,
alla felicità
che se ritornerai …
ritornerà!

IL MONDO

(Meccia-Fontana-Pes-Greco)

No, stanotte amore non ho piú pensato a te
Ho aperto gli occhi per guardare intorno a me
E intorno a me girava il mondo come sempre
Gira il mondo gira
Nello spazio senza fine
Con gli amori appena nati
Con gli amori giá finiti
Con la gioia e col dolore
Della gente come me …
Oh mondo
Soltanto adesso io ti guardo
Nel tuo silenzio io mi perdo
e sono niente accanto a te
Il mondo
Non si é fermato mai un momento
La notte insegue sempre il giorno
Ed il giorno verrá.

METTI UNA SERA A CENA (duetto con Isabella Taviani)

E.Morricone / G. Patroni Griffi / Dueto com Isabella Taviani

Quando noi per caso
in un solo istante
ci guardiamo indifferentemente
e pensiamo in fondo a cosa siamo
Quando improvvisamente
ritroviamo
tutti quei momenti
che dobbiamo ricordare
per poterci amare
Noi comprenderemo
cosa vuole dire
veramente
starsene per ore
nel silenzio
stretti da morir
E ci accorgeremo allora
che il passato,
il passato
é stato quel che é stato
ma il domani cosa mai sarà.
Metti una sera,
come ogni sera,
che stiamo a cena
noi due soltanto
Alziamo gli occhi
e all`improvviso
sui nostri visi
non c`è più niente.

E SE DOMANI

G. Calabrese / C. A. Rossi

E se domani
io non potessi rivedere te
Mettiamo il caso
che ti sentissi stanco di me
Quello che basta
all`altra gente
non mi darà,
nemmeno l`ombra
della perduta
felicità
E se domani,
e sottolineo se,
all`improvviso
perdessi te,
avrei perduto
il mondo intero,
non solo te.

DIO COME TI AMO

D.Modugno

Dio, come ti amo
Non è possibile
avere fra le braccia
tanta felicità
Baciare la tue labbra
che odorano di vento
Noi due innamorati
come nessuno al mondo
Dio come ti amo
Mi vien da piangere
In tutta la mia vita
non ho provato mai
un bene così caro,
un bene così vero
Chi può fermare il fiume
che scorre verso il mare?
Le rondini nel cielo
che vanno verso il sole …
Chi può cambiar l`amore,
l`amore mio per te?
Dio!

AL DI LÀ

C.Donida/Mogol

Non credevo possibile
si potessero dire queste parole …
Al di là del bene più prezioso
ci sei tu
Al di là del sogno più ambizioso
ci sei tu
Al di là delle cose più belle
Al di là delle stelle
ci sei tu
Al di là
ci sei tu
per me, per me, soltanto per me
Al di là del mare più profondo
ci sei tu
Al di là dei limiti del mondo
ci sei tu
Al di là della volta infinita
Al di là della vita
ci sei tu
Al di là
ci sei tu per me … la la la …

IO CHE AMO SOLO TE

S.Endrigo

C’è gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io non ti perderò, non ti lascerò
per cercare nuove illusioni.
C’è gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermerò e ti regalerò
quel che resta della mia gioventù

AMORE BACIAMI

G. Testoni / C. A. Rossi

Amore baciami
baciami, baciami
e forte stringimi
stringimi, stringimi
Mi piace star
racchiusa in te
nel tuo tepor
e sento allor
che tremi un po:`
ti batte forte il cuor.
Amore guardami
guardami, guardami
Quegli occhi dicono
languidi: “sì”,
Ma baciami, stringimi
non farmi più parlar …
Son troppo innamorata
di te.

VOGLIO VIVERE COSÌ (duetto con Coral DO RE MI de Petrópolis)

G. D’ Anzi / Manlio

Voglio vivere così
col sole in fronte
e felice canto
beatamente …
Và … cuore mio da fiore a fior
con dolcezza e con amor
vai tu per me …
Và … che la mia felicità
vive sol di realtà vicino a te …
Voglio vivere così
col sole in fronte
e felice canto
beatamente …
Voglio vivere e goder
l`aria del monte
perchè questo incanto
non costa niente
Ah, ah!
Oggi amo ardentemente
quel ruscello impertinente
menestrello del tuo cuor
Ah, ah!
La fiorita delle piante
tiene in festa questo cuor
sai perchè?
Voglio vivere così col sole in fronte
e felice canto
canto per te.

ROMA NUN FA´ LA STUPIDA STASERA (duetto con Toninho Ferragutti)

P. Garinei/ S. Giovannini/ A. Trovajoli / part. especial de Toninho Ferragutti

Roma nun fa` la stupida stasera
Damme na mano a faje di` de sì
Sceji tutte le stelle
più brillarelle che c`hai
e un friccico de luna tutta pe` noi
Faje sentì ch`è quasi primavera
Manna li mejo grilli per fa` “cri-cri”
Prestame er Ponentino
più malandrino che c`hai
Roma reggeme er moccolo stasera
Roma nun fa` la stupida stasera
Damme na mano a famme di` de no
Spegni tutte le stelle
più brillarelle che c`hai
Nasconneme la luna si no so´ guai
Famme scurdà ch`è quasi primavera
Tiemme na mano in test pe` di` de no
Smorza quer venticello
stuzzicarello che c`hai
Roma nun fa` la stupida stasera

IO CHE NON VIVO (SENZA TE)

G.Donaggio/ V. Pallavicini

Siamo qui noi soli
come ogni sera,
ma tu sei più triste
ed io lo so perchè.
Forse tu vuoi dirmi
che non sei felice
che io sto cambiando
e tu mi vuoi lasciar
Io che non vivo
più di un`ora senza te
come posso stare
una vita senza te
Sei mio, sei mio
Mai niente lo sai
separarci un giorno potrà
Vieni qui, ascoltami
Io ti voglio bene
Te ne prego fermati
ancora insieme a me.

ARRIVEDERCI (duetto con Bocato)

U.Bindi/ G.Calabrese / part. especial de Bocato

Arrivederci
Dammi la mano e sorridi
senza piangere
Arrivederci
Per una volta ancora
è bello fingere
Abbiamo sfidato l`amore
quasi per gioco
ed ora fingiamo di lasciarci
soltanto per poco
Arrivederci
Esco dalla tua vita …
salutiamoci!
Arrivederci
Questo sarà l`addio
ma non pensiamoci
Con una stretta di mano
da buoni amici sinceri
ci sorridiamo per dir:
Arrivederci!

NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE (duetto con Wilson Simoninha)

D.Prete/Panzeri/Pace/Beretta

La veritá mi fa male lo so
La veritá mi fa male lo sai

Nessuno mi puó giudicare nemmeno tu
(la veritá mi fa male lo sai)
Lo so che ho sbagliato una volta e non sbaglio piú
(la veritá mi fa male lo sai)

Dovresti pensare a me e stare piú attento a te
C’é giá tanta gente che ce l’ha su con me
Chi lo sa perché

Ognuno ha diritto di vivere come puó
(la veritá mi fa male lo so)
Per questo una cosa mi piace e quell’altra no
(la veritá mi fa male lo so)
Se sono tornata a te ti basta sapere che
Ho visto la differenza tra lui e te ed ho scelto te

Se ho sbagliato un giorno capisco che
L’ho pagata cara la veritá
Io ti chiedo scusa e sai perché
Sta di casa qui la felicitá

Molto molto piú di prima io ti ameró
In confronto all’altro sei meglio tu
Ed ora in avanti prometto che
Quel che ho fatto un dí non faró mai piú

La veritá mi fa male lo so
La veritá mi fa male lo so

Molto molto piú di prima io ti ameró
In confronto all’altro sei meglio tu
Ed ora in avanti prometto che
Quel che ho fatto un dí non faró mai piú

Nessuno mi puó giudicare
Nemmeno tu…

SAPORE DI SALE

(G.Paoli)

Sapore di sale, sapore di mare
che hai sulla pelle, che hai sulle labbra
quando esci dall’acqua
e ti vieni a sdraiare
vicino a me, vicino a me
Sapore di sale, sapore di mare
un gusto un po´ amaro
di cose perdute, di cose lasciate
lontano da noi
dove il mondo è diverso, diverso da qui
Il tempo è dei giorni
che passano pigri
e lasciano in bocca il gusto del sale
Ti butti nell’acqua e mi lasci a guardarti
e rimango da solo nella sabbia e nel sole
Poi torni vicino e ti lasci cadere
cosi nella sabbia e nelle mie braccia
E mentre ti bacio sapore di sale,
sapore di mare, sapore di te

TU VUO´ FA´ L´AMERICANO (duetto con Alexandre Ribeiro)

R.Carosone / part. especial de Alexandre Ribeiro

Puorte o cazone
cu ‘nu stemma arreto,
‘na cuppulella cu ‘a visiera aizata
Passe scampanianno pe’ Tuledo
comme a ‘nu guappo pe’ te fa’ guardá!
Tu vuò fa l’americano!
‘mmericano! ‘mmericano
Siente a me, chi t`ho fa’ fa?
Tu vuoi vivere alla moda,
ma se bevi whisky and soda
po’ te sente ‘e disturbà.
Tu abballe ‘o roccorol
tu giochi a baseball
ma ‘e sorde pe’ Camel
chi te li da? …
La borsetta de mamma!
Tu vuó fa l’americano!
‘mmericano! ‘mmericano,
ma si nato in Italy!
Siente a mme
non ce sta’ niente a fa
okay, napulitan!
Tu vuò fa l’american!
Tu vuò fa l’american!
Comme te po’ capì chi te vuò bene
si tu le parle ‘mmiezzo americano?
Quanno se fa l’amore sotto ‘a luna
como te viene ‘ncapa de di´ “I love you!?”

CHE MI IMPORTA DEL MONDO

(L.Enriquez Bacalov/S.Bardotti)

Che m’importa del mondo,
quando tu sei vicino a me
io non chiedo più niente al cielo
se mi lascia te.
Non guardarmi se piango,
è la gioia che sento in me,
io non chiedo più niente al cielo
se mi lascia te.
Fà che questo momento,
amore mio, duri tutta la vita,
amore, amore.
Stringimi forte, amore, amore, a te.
Che m’importa del mondo
se tu sei con me.

L´ULTIMA OCCASIONE (duetto con Bocato)

Climax/T.Del Monaco

Uno come te
io non lo troverò mai più,
uno come te.
No, non posso più
chiederti tempo per cambiare
perchè
sarebbe inutile,
sarebbe solo per pietà
Ed io non voglio più pretendere
le cose che non merito da te …
E perderò così
anche quest`ultima occasione
che mi dai
e sarà tardi quando cercherò
di te, di te.

VIA CON ME (duetto con Alexandre Ribeiro)

P.Conte / part. especial de Alexandre Ribeiro

Via, via, vieni via di qui
Niente più ti lega a questi luoghi,
neanche questi fiori azzurri …
Via, via, neanche questo tempo grigio
pieno di musiche
e di uomini che ti sono piaciuti …
It’s wonderful, It’s wonderful,
It’s wonderful,
good luck my babe,
It’s wonderful, It’s wonderful,
It’s wonderful,
I dream of you …
chips, chips, du-du-du …
Via, via, vieni via con me
Entra in questo amore buio,
non perderti per niente al mondo …
Via, via, non perderti per niente al mondo
lo spettacolo d’arte varia
di uno innamorato di te …
It’s wonderful, It’s wonderful,
It’s wonderful,
I dream of you …
spritz … du-du-du …
Via, via, vieni via con me
Entra in questo amore buio,
pieno di uomini …
Via, via, entra e fatti un bagno caldo,
c’è un accappatoio azzurro
Fuori piove un mondo freddo …
It’s wonderful, It’s wonderful,
It’s wonderful …

COME PRIMA

A.Taccani/ V.Di Paola/ M.Panzeri

Come prima
più di prima t`amerò
La mia vita
per la vita ti darò
Sembra un sogno
rivederti accarezzarti,
le tue mani nelle mani
stringere ancor
Come prima
più di prima t`amerò
La mia vita
per la vita ti darò
Ogni giorno,
ogni istante
dolcemente ti dirò:
come prima,
più di prima t`amerò.

VOLARE (NEL BLU DIPINTO DI BLU) (participação de todos os convidados)

(D. Modugno, F. Migliacci)

Penso che un sogno così non ritorni mai più:

mi dipingevo le mani e la faccia di blu …

poi d’improvviso venivo dal vento rapita

e incominciavo a volare nel cielo infinito

Volare oh oh cantare oh oh oh oh

nel blu dipinto di blu, felice di stare lassù

E volavo, volavo felice più in alto del sole ed ancora più su

mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù

Una musica dolce suonava soltanto per me

Volare oh oh cantare oh oh oh oh

nel blu dipinto di blu, felice di stare lassù

Ma tutti i sogni nell’alba svaniscon perché

quando tramonta la luna li porta con se

Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli

che sono blu come un cielo trapunto di stelle

Volare oh oh cantare oh oh oh oh

nel blu degli occhi tuoi blu, felice di stare quaggiú

E continuo a volare felice, piú in alto del sole ed ancora piú su

mentre il mondo pian piano svanisce lontano laggiù

La tua voce é una musica dolce che suona per me

Volare oh oh cantare oh oh oh oh

nel blu degli occhi tuoi blu, felice di stare quaggiú