Mafalda Minnozzi Mafalda Minnozzi
Menu

Discography

Uma Noite no Paradiso II

Uma Noite No Paradiso II - Mafalda Minnozzi
Release Date: 13/12/2013
Available now on:
Loading tracks...

Som Livre – 1996

Il “Paradiso” é nato a Rio de Janeiro il giorno in cui il suo ideatore e proprietario ha assistito alla proiezione del film italiano “Nuovo Cinema Paradiso” del regista Luigi Tornatore, riscontrando molte analogie tra le vicende del protagonista e la storia della sua vita.

Cosí il “Paradiso”, con le pareti decorate da immagini e foto tratte da alcune scene del film in questione, é diventato un punto di riferimento per gli amanti della musica italiana “dal vivo” nella notte carioca, a partire dal 1994.

Sicuramente il momento di maggior successo del locale é coinciso con il periodo in cui Mafalda Minnozzi é stata la sua principale attrazione (gennaio/96-febbraio/97).

La vivacitá, l’allegria ed il talento di Mafalda + la partecipazione attiva del pubblico + la presenza di “vips” (musicisti, attori, sportivi, giornalisti, presentatori di radio e tv …) che ogni sera affollavano il locale per rendere omaggio all’artista italiana: questa é stata la magia che ha reso possibile la realizzazione di concerti e serate indimenticabili!

Ed é accaduto che “una notte” é entrato nel “Paradiso” il Sig. João Araujo, presidente della casa discografica Somlivre, invitato ad assistere ad una serata di Mafalda ed … é nato il primo Cd della cantante italiana in Brasile.

Un Cd registrato dal vivo per conservare quell’atmosfera … e per poterla, in futuro, ricordare.

Accompagnata al piano da Mario Lambertelli e al sax e flauto da Raul Mascarenhas, Mafalda interpreta nel Cd la bella musica italiana e incanta il suo pubblico, ballando, scherzando, piangendo … emozionando tutti …

I BRANI dell’ALBUM

LA SOLITUDINE

(P.Cremonesi/A.Valsiglio/F.Cavalli)

Marco se n’é andato e non ritorna piú
E il treno delle sette e trenta senza lui
É un cuore di metallo senza l’anima
Nel freddo del mattino grigio di cittá

A scuola il banco é vuoto e marco é dentro me
É dolce il suo respiro fra i pensieri miei
Distanze enormi sembrano dividerci
Ma il cuore batte forte dentro me

Chissá se tu mi penserai
Se con i tuoi non parli mai
Se ti nascondi come me
Sfuggi gli sguardi e te ne stai
Rinchiuso in camera e non vuoi
Mangiare stringi forte a te il cuscino
E piangi e non lo sai quanto altro male
…ti fará
La solitudine

Marco nel diario ho una fotografia
Ha gl’occhi di bambino un poco timido
La stringo forte al cuore e sento che ci sei
Fra i compiti di inglese e matematica

Tuo padre e i suoi consigli che monotonia
Lui con il suo lavoro ti ha portato via
Di certo il tuo parere non l’ha chiesto mai
Ha detto “un giorno tu mi capirai!”

Chissá se tu mi penserai se con gli amici parlerai
Per non soffrire piú per me ma non é facile lo sai
A scuola non ne posso piú e i pomeriggi senza te
Studiare é inutile tutte le idee si affollano su te

Non é possibile
Dividere
La vita di noi due
Ti prego aspettami
Amore mio
Ma illuderti non so…

La solitudine fra noi questo silenzio dentro me
É l’inquietudine di vivere la vita senza te
Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non é possibile dividere la storia di noi due

La solitudine fra noi questo silenzio dentro me
É l’inquietudine di vivere la vita senza te
Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non é possibile dividere la storia di noi due
La solitudine…

PAROLE PAROLE

(T. Renis)

Che cosa sei; che cosa sei; che cosa sei; cosa sei
Non cambi mai; non cambi mai; non cambi mai
Proprio mai
Adesso ormai ci puoi provare
Chiamami tormento dai giá che ci sei

Caramelle non ne voglio piú
Le rose e i violini questa sera raccontali a un’altra
Violini e rose li posso sentire
Quando la cosa mi vá se mi vá
Quando é il momento e dopo si vedrá

Parole parole parole
Parole parole parole
Parole parole parole
Tu dici soltanto parole
Parole fra noi

Che cosa sei; che cosa sei; che cosa sei; cosa sei
Non cambi mai; non cambi mai; non cambi mai
Proprio mai nessuno piú ti puó fermare
Chiamami passione dai hai visto mai

Caramelle non ne voglio piú
La luna ed i grilli normalmente mi tengono sveglia
Mentre io voglio dormire e sognare
L’ uomo che a volte c’é in te quando c’é
Che parla meno ma puó piacere a me

GENTE COME NOI

(A.Valsiglio/F.Zanotti/M.Marati/I &G.Spagna)

Quante volte si dicono parole
Che vorresti subito cancellare
E nascono barriere che non cadono piú
Ferendo chi si ama come hai fatto tu

Quante volte anche i piú grandi amori
Soffrono le pene di questi errori e
Quante volte ci , ci si perde cosí
In stupidi rancori per poi trovarsi soli

Gente come noi che non sta piú insieme
Ma che come noi ancora si vu
Ol bene
Amori unici e tanto fragili
Storie vere e senza fine

É cosí difficile perdonare
Chi ti ha fatto piangere e stare male
Ma c’é una vita sola e la vorrei con te
Con tutti i suoi problemi tutto quel che c’é

Gente come noi che non sta piú insieme
Ma che come noi ancora si vuol bene
Amori unici ma cosí fragili
Storie vere che fanno male

A tutti quelli che credono all’amore
Ma spesso come noi sono persone sole
Nel cuore stringono ricordi e brividi
Gente come noi che sogna ancor …

La lontananza é peggio di una malattia
Se ami qualcuno che non c’é
In nome dell’amore non buttarlo
Via qualcuno ne morirá se non ritrova te

Gente come noi che non sta piú insieme
Ma che come noi ancora si vuol bene
Amori unici e tanto fragili
Storie vere che fanno male

A tutti quelli che credono all’amore
Ma spesso come noi sono persone sole
Nel cuore stringono ricordi e brividi
Gente come noi che sogna ancora…

CANZONE PER TE / CUORE (HEART)

(S.Endrigo/Bardotti)

La festa è appena cominciata
È già finita
Il cielo non è piú con noi
Il nostro amore era l’invidia
Di chi è solo
Era il mio orgoglio
La tua allegria

È stato tanto grande ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto te
La solitudine che tu
Mi hai regalato
Io la coltivo come un fiore

Chissa se finirá
Se un nuovo sogno
La mia mano prenderà
Se a un’altra io diró
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te
È stato tanto grande ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto a te

Chissà se finirà
Si un nuovo sogno
La mia mano prenderà
Se a un’altra io dirò
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te
È stato tanto grande ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto te

TINTARELLA DI LUNA / LA PARTITA DI PALLONE / NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE

(Migliacci/B.de Filippi)

Tintarella di luna
Tintarella color latte
Tutta notte sopra al tetto
Sopra al tetto come i gatti
E se cé la luna piena tu diventi candida

Tintarella di luna
Tintarella color latte
Che fa bianca la tua pelle
Ti fa bella tra le belle
E se c’é la luna piena tu diventi candida

Tin tin tin raggio di luna
Tin tin tin baciano te
Al mondo nessuna é candida come te

Tintarella di luna
Tintarella color latte
Tutta notte sopra il tetto
Sopra al tetto come i gatti
E se c’é la luna piena tu diventi candida

Tin tin tin raggi di luna
Tin tin tin baciano te
Al mondo nessuna é candida come te

Tintarella di luna
Tintarella color latte
Tutta notte sopra il tetto
Sopra al tetto come i gatti
E se c’é la luna piena tu…
Diventi candida…

SENZA FINE / PARLAMI D’AMORE MARIÙ

(G.Paoli)

Senza fine tu trascini la nostra vita
Senza un attimo di respiro per sognare
Per potere ricordare ció che abbiamo giá vissuto

Senza fine tu sei un attimo senza fine
Non hai ieri non hai domani
Tutto ormai é nelle tue mani
Mani grandi mani senza fine

Non m’importa della luna
Non m’importa delle stelle
Tu per me sei luna e stelle
Tu per me sei sole e cielo
Tu per me sei tutto quanto
Tutto quanto io voglio avere

Senza fine tu trascini la nostra vita
Senza un attimo di respiro per sognare
Per potere ricordare ció che abbiamo giá vissuto

LA VIE EN ROSE

(Louiguy)

Quand il me prend dans ses bras
Il me parle tout bas
Je vois la vie en rose

Il me dit del mots d’amour
Des mots de touj les jours
Et ca m’fait quel que chose

Il estentré dans mon coeur
Une part de bonheur
Donje connais la cause

C’est lui par moi
Moi par lui
Dans la vie
Ilm’e l’ha dit
L’ha juré pour la vie

Et des que je l`apercois
Alors je sens en moi
Mon coer qui bat

FELICITÀ

(Lucio Dalla)

Se tutte le stelle del mondo a un certo momento …venissero giú
Tutta una serie di astri di polvere bianca scaricata …dal cielo
Ma il cielo senza i tuoi occhi non brillerebbe piú

Se tutta la gente del mondo senza nessuna ragione …alzasse la testa e volasse sú
Senza il loro casino quel doloroso rumore
La terra povero cuore non batterebbe piú

Mi manca sempre l’elastico per tener su le mutande
Cosí che le mutande al momento piu` bello mi vanno giú
Come un sogno finito magari un sogno importante
Un amico tradito anch’io sono stata tradita
Ma non m’importa piú

Tra il buio ed il cielo le teste pelate bianche
Le nostre parole si muovono stanche
Non ci capiamo piú
Ma io ho voglia di parlare di stare ad ascoltare
Di continuare a fare l’asino di comportami male
Per poi non farlo piú

Ah felicitá su quale treno della notte viaggerai
Lo so che passerai ma come sempre in fretta non ti …fermi mai…

Si tratterebbe di nuotare prendendola con calma
Farsi trasportare dentro due occhi grandi
Magari blú
E per doverli liberare attraversare un mare …medievale
Lottare contro un drago strabico
Ma di draghi baby non ce ne sono piú

Forse per questo i sogni
Sono cosí pallidi e bianchi
E rimbalzano stanchi tra le antenne lesse delle …varie tv
E ci ritornano in casa portati da signori eleganti
Cessi che parlano tutti quanti che applaudono
Non ne vogliamo piú

Ma se questo mondo é un mondo di cartone allora …per essere felici
Basterebbe un niente magari una canzone e chi lo sa
Se non sarebbe il caso di provare a chiudere gli …occhi ma poi
Quando hai chiuso gli occhi chissá cosa sará

Ah la felicitá su quale treno della notte viaggerai
Lo so che passerai ma come sempre in fretta non ti.

GRANDE, GRANDE, GRANDE

(T.Rennis/E.Cesario/A.Testa)

Con te dovró combattere
Non ti si puó pigliare come sei
I tuoi difetti son talmente tanti
Che nemmeno tu li sai
Sei peggio di un bambino capriccioso
La vuoi sempre vinta tu
Sei l’uomo piú egoista e prepotente
Che abbia conosciuto mai

Ma c’é di buono che al momento giusto
Tu sai diventare un altro
In un attimo tu
Sei grande grande grande
E le mie pene non me le ricordo piú

Io vedo tutte quante le mie amiche
Son tranquille piú di me
Non devono discutere ogni cosa
Come tu fai fare a me
Ricevono regali e rose rosse
Per il loro compleanno
Dicon sempre di si non hanno mai problemi
E son convinte che la vita é tutta lí

E invece no e invece no
La vita é quella che tu dai a me
In guerra tutti i giorni sono viva
Sono come piace a te
Ti odio e poi ti amo e poi ti amo e poi ti odio e poi ti …amo
Non lasciarmi mai piú
Sei grande grande grande
Come te sei grande solamente tu

PER LEI

(R.Cocciante/J.P.Dreau)

Faró l’estate quando piove nei giorni grigi di …novembre
Inventeró parole nuove per alternarmi ai suoi …silenzi
Sapró cambiare la mia vita seguendo il ritmo della …sua
Trovando il punto di equilibrio nei sentimenti

Per lei; per lei; per lei

Andró a cercare nei miei sogni le chiavi che …apriranno i suoi
Per imparare a rispettare questa inquietudine fra …noi
Poi strapperó dalle mie labbra le cose che non …osavo dire
Per cancellare tutti i suoi dubbi e le sue paure

Per lei; per lei; per lei; oh per lei
Io me ne andró ai limiti dell’impossibile per lei
Per lei supereró me stesso e mi trasformeró se …vuole
Saremo indivisibili estremi indispensabili

Parleremo piú di ieri
Faró di noi il mio domani
Certo soltanto per amarci
Forse per non morire mai

Per lei; per lei; per lei
Io me ne andró al limite dell’impossibile per lei
Per lei supereró me stesso
E mi trasformeró se vuole
Saremo indivisibili; estremi indispensabili; per lei

Il tempo io lo fermeró
Per dare un pó di eternitá
A quei momenti che troppo spesso se ne vanno via…
Per lei; per lei; per lei; oh per lei

NON DIMENTICAR (CHE T’HO VOLUTO BENE) / COME TE NON C’È NESSUNO

(M. Galdieri)

Non dimenticar che t’ho voluto tanto bene
T’ho saputo amar non dimenticar

Or di questo amor un sol ricordo t’appartiene
Non gettarlo ancor fuori dal mio cuore

Se ci separó se ci allontanó
L’ala del destino
Non ne ho colpa no e mi sentiró
Sempre a te vicino

Non dimenticar che t’ho voluto tanto bene
Forse nel mio cuor
Puoi trovare ancor tanto e tanto amor

SEI TU

(Tony De La Rocca / Marco Bisconti)

Sei tu
La mia vita sei tu
Dentro i sogni
La mia felicitá

Sei tu
Il mio sole sei tu
Nei tuoi occhi
La mia voglia di te

Tu sei stella
Di ogni mattino
Ti vorrei
Nella notte vicino

Tu sei
Mio dolcissimo fiore
La poesia
Del mio canto d’amore

Ma se
Non avessi piú te
Vivrei triste e solo perché

Tu sei…

SE PIANGI, SE RIDI / NON HO L’ETÀ PER AMARTI

(Satti/Marchetti/Mogol)

Se piangi amore io piango con te
Perché tu fai parte di me
Sorridi sempre se tu non vuoi
Non vuoi vedermi soffrire mai

Se ridi amore io rido perché
Perché faccio parte di te
Ricorda sempre quello che fai
Sopra il mio volto tu rivedrai

Non sarai solo anche se tu
Tu sei lontano da me
Ogni momento dovunque andrai
Accanto a te mi rivedrai…

Se piangi se ridi io sono con te
Perché sono parte di te
Ricorda sempre quello che fai
Sopra il mio volto lo rivedrai…

ATTENTI AL LUPO

(Ron)

C’é una casetta piccola cosí
Con tante finestrelle colorate
E una donnina piccola cosí
Con due occhi grandi per guardare

E c’é un omino piccolo cosí
Che torna sempre tardi da lavorare
E ha un cappello piccolo cosí
Con dentro un sogno da realizzare
E piú ci pensa piú non sa aspettare

Amore mio non devi stare in pena
Questa vita é una catena
Qualche volta fa un pó male

Guarda come son tranquilla io
Anche se attraverso il bosco
Con l’aiuto del buon dio
Stando sempre attenta al lupo

Attenti al lupo… attenti al lupo…

Laggiú c’é un prato piccolo cosí
Con un gran rumore di cicale
É un profumo dolce e piccolo cosí
Amore mio é arrivata l’estate
Amore mio é arrivata l’estate

E noi due qui distesi a far l’amore
In mezzo a questo mare di cicale
Questo amore piccolo cosí
Ma tanto grande che mi sembra di volare
E piú ci penso e piú non so aspettare

Amore mio non devi stare in pena
Questa vita é una catena
Qualche volta fa un pó male

Guarda come son tranquilla io
Anche se attraverso il bosco
Con l’aiuto del buon dio
Stando sempre attenta al lupo

Attenti al lupo… attenti al lupo…

(living together)